Oggi parliamo dell’Oriental Beauty un tè facente parte degli oolong o tè verde azzurri.

La sua storia parte probabilmente nasce con la migrazione di alcuni cinesi che coltivavano tè nel nord di Taiwan.

Questo tè pregiato divenne famoso e venne messo nel mercato solo nel 1933, quando vinse una competizione.

Il suo pregio e la sua preziosità non è dato dal varietal o da dove viene coltivato ma dal morso di una cavalletta. La pianta sviluppa un processo naturale di difesa contro questo insetto che rende questo tè così amabile e soprattutto dolce.

L’Oriental Beauty è un tè semi-ossidato che rilascia note fruttate e un profumo di orchidea selvatica.

Ti presento l’Oriental Beauty anche in questo video:

Add Your Comment

× Info e Ordinazioni